Pescara ricorda la “Coppa Acerbo”: Il Programma

Pescara ricorda la “Coppa Acerbo”. Il programma degli eventi legati alla rievocazione dello storico “Circuito di Pescara” ha preso il via ieri sera nello scenario di Piazza Salotto.

Al termine della gara di regolarità con dream car Mercedes AMG con piloti professionisti alla guida, alle 21.30, circondate da una folla entusiasta ed affascinata, oltre 40 auto storiche, giunte in Abruzzo su invito dell’Old Motors Club e della Pescara Corse Veterans, hanno dato vita ad una gara di regolarità in un circuito contenuto tra Piazza Salotto, Via De Sanctis, Via della Riviera, Via Mazzini e Via Regina Margherita. Oggi, invece, la rievocazione vera e propria  con partenza da Piazza Duca degli Abruzzi delle gare di regolarità e prove speciali delle auto d’epoca sullo storico circuito che dal 1924 al 1961 ha fatto di Pescara una delle più importanti città al mondo in questo tipo di disciplina. Da Via del Circuito le auto si sono dirette a Spoltore, poi Cappelle sul Tavo, Montesilvano per ritornare sul traguardo di Piazza Duca. Tra le iniziative collaterali della manifestazione fortemente voluta dal Presidente del Consiglio Comunale Antonio Blasioli e l’assessore comunale allo sport Giuliano Diodati, una mostra itinerante tra i negozi del Centro cittadino con le foto dei momenti più emozionanti della storica kermesse motoristica.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Pescara ricorda la “Coppa Acerbo”: Il Programma"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*