L’Aquila: tornano “ I cantieri dell’Immaginario”

i-cantieri-dell-immaginario

Tornano “ I cantieri dell’Immaginario”. Musica, danza e teatro dall’11 luglio al 13 agosto nel centro storico de L’Aquila.

Una iniziativa, giunta alla quarta edizione,  promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune e realizzata in collaborazione con le istituzioni culturali cittadine: Societa’ Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”, I Solisti Aquilani, Istituzione Sinfonica Abruzzese, Gruppo e-Motion, Teatro Stabile d’Abruzzo, TeatroZeta, Associazione Arti e Spettacolo. Il cartellone prevede 23 appuntamenti per un totale di 32 spettacoli. Il sipario si alzerà  l’11 luglio a Piazza Santa Margherita con l’Histoire du Soldat di Ramuz Stravinskij. Il 12 luglio sarà la volta de il “Faust” proposto dall’Associazione I Solisti Aquilani con la regia di Maria Cristina Giambruno.Il Gruppo e-Motion il 16 luglio  presenterà lo spettacolo di danza “Garbage girls”. Il Balletto del Teatro di Torino con “In Chopin” sarà protagonista il 18 luglio. Il 17, 20 e 21 luglio il TSA porterà  in scena 12 spettacoli. Si tratta di auto produzioni che spaziano dal teatro comico agli artisti di strada, a momenti di intrattenimento per i bambini e non mancheranno i riferimenti anche al teatro sociale. Il 25 luglio l’Istituzione Sinfonica Abruzzese ed Enrico Montesano eseguiranno  brani di Armando Trovajoli, mentre il 2 agosto Gran Concerto Sinfonico dell’ISA con musiche di Beethoven, Schubert e Liszt.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: tornano “ I cantieri dell’Immaginario”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*