“Adotta una tartaruga”

adotta-una-tartaruga

“Adotta una Tartaruga” è la campagna pensata per aiutare il Centro Studi Cetacei nel recupero delle tartarughe marine presso il centro Luigi Cagnolaro di Pescara. Si tratta di attività volontarie e gratuite che prevedono anche l’acquisto di pesce da somministrare agli animali, di sale per ricreare acqua marina nelle vasche e di medicinali.

Adottando una tartaruga o regalandone l’adozione, è possibile supportare il centro studi cetacei, prendendosi cura di un animale e garantendogli pesce e sale per un periodo di sei mesi.

Con l’adesione alla campagna, si otterrà un certificato di adozione che riporta tutte le informazioni sull’esemplare prescelto.

I costi di gestione per il mantenimento di una tartaruga di medie dimensioni e in buono stato di salute sono stati così quantificati: una tartaruga di medie dimensioni, in sei mesi di normale stabulazione, consuma circa 18kg di sarde per un totale approssimativo di 35€; una vasca di convalescenza (di piccole dimensioni), in sei mesi di normale stabulazione, necessita di circa 90kg di sale per un totale approssimativo di 22€. La cifra risultante è stata arrotondata a 50€, un contributo ragionevole per prendersi cura di questi straordinari animali.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "“Adotta una tartaruga”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*