Le iniziative dell’Istituto Crociano e della Fondazione Tiboni

presuttimarco

Le iniziative dell’Istituto Crociano e della Fondazione Tiboni per l’annualità 2015-2016 al via con la presentazione del volume “ Mussolini socialista”.

Le iniziative dell’Istituto Crociano e della Fondazione Tiboni sono state illustrate al Mediamuseum di Pescara che ospiterà le venti iniziative in programma.  Il prossimo 21 novembre sarà presentato il volume “Mussolini socialista” e il 24 il testo di Carmelita Della Penna “L’esercito, la guerra nell’Italia Unita. Storia di un ufficiale” come ha annunciato alla stampa il vice presidente della Fondazione Tiboni Marco Presutti . Per quanto concerne  “Attività culturale in dialogo” (conversazioni a proposito di storia, letteratura, filosofia e arte), gli incontri avranno inizio sempre alle 17.30 e sono previsti per il 30 novembre  sul tema “L’arte del rinascimento”, il 4 dicembre Andrea Di Berardino affronterà il tema “Letteratura e giornalismo”; il 14 gennaio “Il tema del ritratto”; il 21 gennaio si converserà sulle “Nuove storie dell’Impero”,  il 4 febbraio “L’Olanda del Seicento”, il 19 febbraio “La poesia al cinema. Leopardi: il giovane favoloso”; il 26 febbraio la conversazione prenderà spunto dal testo “La moglie del Procuratore” di Elena Bono”; venerdì 11 marzo si converserà prendendo spunto dai testi di Michele Maccherini “L’arte aquilana del Rinascimento” e “Le arti figurative all’Aquila tra Seicento e Settecento”; Il 17 marzo  “L’arte del Novecento”; Il 29 aprile  “Fra Oriente e Occidente”; Il  6 maggio si tratterà il tema “La fotografia d’arte” ed infine venerdì 20 maggio si parlerà de “La nascita della civiltà mediterranea e di quella europea”.

Il prof Presutti ha ricordato che “L’Istituto è una realtà che si  è costituita a Pescara e Sulmona da 25 anni  ed è prodotta per opera di Edoardo Tiboni e da un personaggio da poco scomparso, Giuseppe Papponetti. Mario Sansone negli anni ha promosso diversi studi, convegni ed una rassegna di studi crociani. Importanti pubblicazioni tra cui ‘Croce 40 anni dopo’, che affronta tutti gli aspetti della produzione crociana. Accanto a questo l’Istituto Crociano da 20 anni organizza un importante evento, il Premio Croce. Questo Istituto, forse più delle altre realtà, ha sofferto del drastico taglio dei contributi partito nel 2008. Abbiamo sempre cercato di ripartire con le attività dell’Istituto. È un profilo low cost con una grande divulgazione di testi. Tra le varie iniziative sabato a Pescara ci sarà Emilio Gentile con uno studioso italo-americano, in questa occasione si presenterà il volume ‘Mussolini Socialista’ che ribalta un po’ la visione di quel tempo. Si cercavano negli anni del socialismo di Mussolini quelli che sono gli elementi che anticipavano il fascismo, questo è antistorico. Invece in questo testo si valuta quello che ha fatto Mussolini in quei tempi considerando soltanto quel periodo. Siamo convinti che sarà una conferenza di grande interesse. Il 24 novembre ci occuperemo di piccola storia, si parlerà di un militare, si parte quindi dal particolare per andare al generale. Si analizzano anche i cambiamenti di quel tempo. Ci saranno poi degli interventi interessanti come quello di D’Andrea, persona molto brillante. Abbiamo voluto organizzare una serie di incontri nei quali si dialoghi attorno alla presentazione di un libro e si parta dal presupposto che ogni cultura è contemporanea. Vogliamo dare un contributo al pubblico presente per fare in modo che ci sia uno svecchiamento delle antiche teorie, molti magari non hanno il tempo per aggiornarsi, ma noi vogliamo migliorare questo aspetto. Un programma vario che vede come sfondo quello che è stato Croce come studioso”.

Guarda il video:

https://www.youtube.com/watch?v=5Q8EASZGoSw

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Le iniziative dell’Istituto Crociano e della Fondazione Tiboni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*