Pescara: domenica la Regata dei Gonfaloni

regata-gonfaloni11

Torna domenica prossima, a Pescara, la Regata dei Gonfaloni: dieci marinerie si sfideranno a colpi di remi, lungo il fiume, a bordo della caratteristiche lance.

Giunta alla 22 esima edizione, la Regata dei Gonfaloni è organizzata dall’associazione Il Maestrale con il Comune di Pescara. Stamani la presentazione dell’evento che si svolgerà per tutta la giornata di domenica prossima, da parte dell’assessore a Turismo e Grandi Eventi Giacomo Cuzzi e Fabrizio Verzulli dell’associazione Il Maestrale, motore della iniziativa. L’evento si svolgerà sulla golena sud del porto di Pescara e si aprirà con la santa Messa, poi le eliminatorie che faranno approdare alla finale del pomeriggio. E dalle 16.00, Rete8 seguirà in diretta la sfida pomeridiana che decreterà la marineria vincitrice dell’edizione 2016 della Regata dei Gonfaloni. Dieci gli equipaggi provenienti da tutta Italia che si sfideranno a colpi di remi a bordo delle caratteristiche lance, lungo il fiume Pescara. Chi realizzerà il miglior tempo accederà alle finali. Tre, quest’anno, gli equipaggi femminili.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Pescara: domenica la Regata dei Gonfaloni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*