Abruzzesi nel mondo: lo chef Zonfa aderisce alla Raw

Lo chef aquilano William Zonfa, una stella Michelin di fresca riconferma, aderisce all’associazione Raw, residents of Abruzzo in the world, che riunisce gli Abruzzesi che eccellono a livello internazionale nei propri ambiti professionali.

Durante la conviviale natalizia che si è svolta sabato scorso a Roccaraso, sono stati presentati i nuovi progetti e i nuovi associati. Dopo la nomina onoraria di Gianluca Ginoble del trio “Il Volo”, durante l’evento di lancio dello scorso ottobre a Casa Abruzzo Expo 2015 a Milano, questa volta ad aderire alla Raw sono stati lo chef aquilano William Zonfa, ambasciatore dei prodotti tipici abruzzesi nel mondo con importanti riconoscimenti internazionali, e Giuseppe Marcelli di Anversa degli Abruzzi, vice presidente Gypsum Performance  in Lafarge Holcim; entrambi hanno ricevuto dal sindaco di Roccaraso, Francesco Di Donato, una spilla con il logo dell’associazione, ideato dall’eco-designer Gaudenzio Ciotti, e realizzata dal maestro orafo Franco Coccopalmeri, le cui creazioni nei giorni scorsi sono arrivate addirittura tra le mani di Papa Francesco.
“Questa associazione ha un approccio nuovo e positivo”, ha dichiarato William Zonfa. “Ha molti talenti che possono raccontare le proprie esperienze, fare formazione e trasmettere conoscenze ed è uno stimolo e un’opportunità per le persone che ne fanno parte. Ho trovato un ambiente vivace e fatto di molti giovani che interagiscono bene con chi è più esperto. Infatti Raw permette ai più giovani di venire a conoscenza sia di esperienze importanti, raccontate da talenti affermati, che di consigli utili per il loro futuro. Sono sempre stato del parere che il talento è molto importante”, prosegue lo chef aquilano, “e per essere valorizzato ha bisogno di una squadra. E vedo RAW proprio come una squadra affiatata che può fare formazione per valorizzare i propri ideali e aiutare i più giovani nella ricerca dello sbocco lavorativo”.
Interrogato dai partecipanti sulla strada da seguire per raggiungere il successo, Zonfa ha sottolineato l’importanza della passione che compensa il sacrificio; dell’umiltà che è alla base di tutto e del sogno che è lo stimolo necessario per raggiungere i propri obiettivi.
Anche Marcelli ha portato la sua esperienza ai soci più giovani, consigliando loro di guardare oltre i confini territoriali perché il mercato del lavoro è sempre più internazionale e competitivo.
“E’ stato un momento molto bello della vita della nostra associazione, un’occasione per festeggiare l’arrivo del Natale con i nostri soci”, dichiara il presidente del RAW, Fania Valeria Michelucci. “Ringrazio i membri del direttivo e tutti i soci per la passione e l’impegno con cui portiamo avanti gli obiettivi del RAW. Un grazie anche al socio Francesco Mammola, musicista poliedrico, insignito con la medaglia di bronzo del Senato della Repubblica per meriti artistici e vincitore del premio nazionale Abbado 2015, che ci ha allietato con brani natalizi e della tradizione abruzzese”.
Durante la conviviale è stato dato il benvenuto ai nuovi soci, tra cui il tenente di vascello Antonio Dovizio, ex comandante della nave della Marina Militare “VEGA” che nell’ultimo anno ha tratto in salvo migliaia di migranti nel mar Mediterraneo. 

Sii il primo a commentare su "Abruzzesi nel mondo: lo chef Zonfa aderisce alla Raw"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*