Pescara: stella marina “passeggia” in spiaggia (Video)

Pescara: una stella marina “passeggia” sulla battigia per poi rituffarsi nel mare: è accaduto questa mattina nel tratto di spiaggia antistante allo stabilimento il Traghetto.

Sotto lo sguardo dei bagnanti, la stella marina si è lasciata trasportare dolcemente in acqua. Si trovava, con una sua “gemella”, a “passeggiare” sulla battigia del tratto di mare antistante allo stabilimento “Il Traghetto”. Erano vive e vegete, le stelle della giornata di oggi visto la curiosità che hanno suscitato nei bagnanti e nei turisti. In molti vedono la presenza delle stelle marine sulla battigia di Pescara, lungo la riviera nord, come un segnale positivo sul fronte inquinamento. A causa della conformazione del sistema vascolare, le stelle marine e gli altri echinodermi, infatti, non sono in grado di filtrare le tossine e gli agenti inquinanti che risiedono nell’acqua, risultando così particolarmente vulnerabili alle contaminazioni dell’ambiente marino. In molti si augurano che la stella ricondotta in acqua viva e vegeta dai bagnanti e l’altro esemplare (guarda foto in alto) che, a quanto pare, c’ha pensato da solo a tornare al mare, possano rappresentare un segnale ottimistico sul ritorno delle chiare, “salate”, fresche acque dell’Adriatico pescarese, agli antichi splendori.

Guarda il video della stella marina realizzato dai bagnanti de “Il Traghetto” di Pescara

 

La maggior parte delle stelle marine ha un corpo tondo che si prolunga in 5 braccia identiche, ma alcune possiedono più di 40 braccia, mentre altre hanno braccia così piccole da sembrare cuscinetti. Grazie a queste sue braccia la stella marina si può spostare lentamente lungo il fondale marino, sabbioso o roccioso. La bocca non la si può vedere perché si trova rivolta verso il fondale, al centro del corpo. La stella marina passa la maggior parte della sua giornata in cerca di cibo. Possono ingoiare piccole prede intere ma alcune possono rovesciare lo stomaco all’esterno della bocca, farvi aderire animali anche grandicelli e digerirli esternamente. Le sue prede preferite sono piccoli crostacei e molluschi, tra cui ricci e cozze. Con le sue forti zampe, la stella marina, riesce ad aprire il guscio anche delle conchiglie più resistenti e a cibarsene. Non hanno nemici fra i predatori ma sono vittime dei parassiti. Nonostante la sua bellezza, la stella marina viene definita come uno degli abitanti più voraci dei fondali marini. Sono diffuse in tutti i mari della terra e a tutte le profondità. Alcune specie di stelle marine possono anche essere luminescenti.

stella marina1

Sii il primo a commentare su "Pescara: stella marina “passeggia” in spiaggia (Video)"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*