Montesilvano: mare sicuro, “Papà ti salvo io”

papà-ti-salvo-io1

Si è svolta a Montesilvano, “La giornata della sicurezza in mare – Papà ti salvo io”, organizzata dalla Società Nazionale di Salvamento.

Teatro della iniziativa sulla sicurezza in mare, lo stabilimento balneare Voglia di Mare di Montesilvano, di Riccardo Padovano dove, ogni anno, la Società Nazionale Salvamento di Pescara organizza la manifestazione, con simulazione di salvataggio delle unità cinofile, il coinvolgimento di motovedette ed elicotteri della Capitaneria e del 118. Conoscere per imparare, sin da piccoli: è proprio quello che propone durante la stagione estiva, la Salvamento Pescara che si rivolge soprattutto ai bambini. L’intento è sia di simulare operazioni di salvataggio coinvolgendo la Società di Salvamento e i diversi Corpi di Stato, sia di diffondere le nozioni basilari sulla sicurezza della vita umana in mare, affinché anche i più piccoli conoscano le regole per un bagno sicuro. In questo modo possono prevenire quelli che potrebbero diventare gravi incidenti. I bambini, anche quest’anno, sono stati protagonisti assoluti dell’intera manifestazione. “Papà ti salvo io”, vuole infatti partire proprio dai più piccoli che insegnano, a loro volta, ai “grandi” le regole per vivere il mare in tutta sicurezza.

Il servizio del Tg8:

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: mare sicuro, “Papà ti salvo io”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*