Luoghi dimenticati: 13 mln da Governo all’Abruzzo

castello-crecchio1

Luoghi dimenticati: da Governo 13 milioni all’Abruzzo per il recupero di chiese, palazzi, musei e castelli.

La presidenza del Consiglio dei Ministri ha stanziato circa 13 milioni di euro per il recupero nei Comuni abruzzesi di chiese, palazzi, musei, castelli nell’ambito del progetto “Bellezza-Recuperiamo i luoghi culturali dimenticati”. L’apposita Commissione ha assegnato a 16 Comuni 12.987.089 euro. In provincia di Chieti sono andati 35.000 euro al Castello Ducale di Crecchio, 500.000 al Centro museale e scuola di restauro di Tornareccio, 620.000 al complesso monumentale San Giovanni di Fossacesia, 800.000 euro al Palazzo Castracane di Villa Santa Maria, 840.000 euro al Castello di Casoli, un milione 200.000 euro all’Abbazia di San Martino in Valle di Fara San Martino, un milione 190.000 euro al Palazzo Cavacini di Castel Frentano, 1,5 milioni alla Linea Gustav di Civitella Messer Raimondo. In provincia de L’Aquila hanno ottenuto 300.000 euro Palazzo Botticelli a Collelongo, 400.000 euro la Torre delle Stelle di Aielli. In provincia di Pescara 2 milioni di euro sono stati destinati al Castello di Rosciano, un milione 99.000 euro al complesso museale municipale del Comune di Loreto Aprutino, 150.000 euro alle fontane storiche di Picciano. In provincia di Teramo un milione 203.000 euro andranno al Centro museale Val Vibrata di Corropoli, un milione al Villaggio del Fanciullo di Silvi, 150.000 euro alla chiesa di San Lorenzo di Civitella del Tronto.

Sii il primo a commentare su "Luoghi dimenticati: 13 mln da Governo all’Abruzzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*