Guardiagrele: sindaco consegna Chiavi a Padre Guglielmo

padre-guglielmo-chiavi-guadriagrele1

Il sindaco Simone Dal Pozzo, nell’ambito della festa che si è tenuta in contrada Sciorilli, ha consegnato, alla presenza dell’intero consiglio comunale, le “Chiavi della città” al padre cappuccino Guglielmo Alimonti, uno dei cittadini più illustri di Guardiagrele.

Nato il 17 ottobre 1929 da una famiglia cattolica, Padre Guglielmo è infatti da tempo considerato una vera e propria figura carismatica. Stretto collaboratore di Padre Pio da Pietrelcina, ha diffuso la devozione al Santo in Italia e nel mondo, con la creazione di oltre 400 gruppi di preghiera. Ascoltando quanto gli è stato dettato da San Pio, vive nel Santuario della Madonna dei Sette Dolori di Pescara, dove ogni mattina, da oltre trent’anni, puntualmente alle 6, celebra la messa.

“Padre Guglielmo – afferma il sindaco Dal Pozzo – è portatore di valori che sono parte della identità di Guardiagrele, alla quale è rimasto sempre vicino con un legame fortissimo, che si rafforza e si manifesta anche attraverso il quotidiano dialogo con innumerevoli cittadini guardiesi che si recano a fargli visita e con la sua partecipazione ad eventi ed iniziative di festa della nostra comunità”.

Ordinato sacerdote nel 1956, Padre Guglielmo è testimone singolare e autentico anche di San Francesco, al quale Guardiagrele è legata sin dagli albori del francescanesimo, in modo particolare, con la storia dei cappuccini, presenti nella cittadina dal 1599.

“Con la consegna delle Chiavi della Città a padre Guglielmo – conclude il sindaco Dal Pozzo – vogliamo quindi esprimere il nostro grande affetto e la nostra gratitudine a questo nostro straordinario concittadino, la cui storia è legata in maniera indissolubile a quella di Guardiagrele”.

Padre Guglielmo, dal canto suo, ha manifestato la propria gratitudine per l’onore che la cittadina ha inteso rendergli, ricordando come la sua gente sia sana e coltivi i preziosi valori di antica onestà e sincera religiosità.

Guarda il servizio del Tg8:

 

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Guardiagrele: sindaco consegna Chiavi a Padre Guglielmo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*