Terremoto: un libro sul sisma della Marsica

terremoto-avezzano

Terremoto: un libro sul sisma della Marsica, cent’anni dopo la tragedia. A presentarlo a Roma il presidente del consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio.

Il volume “Avezzano, la Marsica e il circondario a cento anni dal sisma del 1915. Città e territori tra cancellazione e reinvenzione” è edito dal consiglio regionale dell’Abruzzo ed è stato presentato a Roma nella biblioteca di storia moderna e contemporanea, nell’ambito del sistema bibliotecario nazionale.

“Il volume presentato – ha dichiarato Di Pangrazio – è il primo di un’iniziativa voluta dall’ufficio di presidenza del consiglio che abbraccerà le diverse peculiarità dell’Abruzzo in una visione unitaria e tesa al riconoscimento del consiglio regionale come realtà propositiva allo sviluppo culturale. In questo aiutati dalle università abruzzesi che sono fucina di studi multidisciplinari, capaci di valorizzarne le eccellenze”.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Terremoto: un libro sul sisma della Marsica"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*