Chieti: l’atleta Fabrizia D’Ottavio in dodici gigantografie

fabrizia-dottavio

Chieti: l’atleta olimpionica Fabrizia D’Ottavio immortalata in dodici gigantografie del fotografo Piero Cipollone, che saranno esposte nella bottega d’arte di corso Marrucino dal 7 gennaio.

Le istantanee artistiche di Cipollone mostrano la grazia, il talento e lo spirito di sacrifico dell’atleta teatina che negli anni ha fatto incetta di medaglie, guadagnandosi il titolo di campionessa di ginnastica ritmica.

L’inaugurazione della mostra avverrà alle 18 di giovedì 7 gennaio. Le dodici gigantografie saranno fruibili al pubblico dei visitatori fino al 17 gennaio dalle 11 alle 13 e dalle 17,30 alle 19,30 nella bottega d’arte di corso Marrucino.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Chieti: l’atleta Fabrizia D’Ottavio in dodici gigantografie"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*