Il FLA 2015 chiude con il concerto intervista di Morgan

 

Il FLA 2015 chiude il sipario con il concerto intervista di Morgan. Giovedì prossimo 26 novembre al teatro Massimo di Pescara si esibirà il cantautore milanese.

È stata infatti confermata la data per la chiusura posticipata del tredicesimo FLA Pescara Festival: dalle ore 21.00 al Teatro Massimo di Pescara il musicista, cantautore e interprete Morgan, nome d’arte di Marco Castoldi, sarà l’ospite d’onore di un concerto-intervista condotto dal direttore artistico del FLA Luca Sofri. L’organizzazione ricorda che sono sempre validi i biglietti acquistati per l’appuntamento previsto per l’8 novembre scorso al teatro Circus e rimandato a dopodomani al cinema teatro Massimo di Pescara. Anche il prezzo di 7 euro è rimasto invariato. Per eventuali rimborsi e per nuovi acquisti occorre rivolgersi al circuito Ciaotickets.com. Noto per essere il leader del gruppo Bluvertigo dal 1991, negli ultimi dodici anni Morgan ha condotto diverse esperienze da solista, da produttore musicale e anche nel campo teatrale. Dal 2013 è il giudice di X Factor ad aver vinto più edizioni del programma a livello mondiale. Nel dicembre 2014 ha pubblicato il suo libro autobiografico Io, l’amore, la musica, gli stronzi e Dio (Einaudi Stile Libero). Attualmente sta lavorando al nuovo album dei Bluvertigo, la cui uscita è prevista nel 2016.  La quattordicesima edizione del FLA si svolgerà dal 10 al 13 novembre 2016.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Il FLA 2015 chiude con il concerto intervista di Morgan"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*