Maria Falcone a Pescara per il libro “Don”

maria-falcone1

Ci sarà anche Maria Falcone, sorella del giudice assassinato a Capaci, giovedì 3 dicembre, alla presentazione del libro “Don, la ‘ndrangheta mai raccontata” di Saverio Occhiuto.

Il libro (De Siena editore) sarà presentato giovedì prossimo alle 18, nell’aula del Consiglio comunale di Pescara. Il volume è un viaggio all’interno dell’organizzazione criminale cresciuta all’ombra di Cosa Nostra fino a dominare il traffico mondiale della cocaina, con penetrazione in tutti i continenti. Occhiuto, giornalista professionista originario di Reggio Calabria e abruzzese di adozione, affronta il fenomeno sul piano storico e sociologico per aiutare a capire meglio i contorni, non solo criminali, di un “modello” di società che affonda le sue radici nell’Unità d’Italia.

Alla presentazione del libro, oltre a Maria Falcone, sorella del giudice del pool antimafia di Palermo Giovanni Falcone, assassinato nella strage di Capaci, prenderanno parte il giornalista e scrittore Francesco La Licata, uno dei massimi esperti del fenomeno di Cosa Nostra e l’ex procuratore Nicola Trifuoggi. Modera il giornalista Claudio Valente. Per il Comune, che ha patrocinato l’iniziativa, saranno presenti il presidente del Consiglio Antonio Blasioli e il sindaco di Pescara Marco Alessandrini.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Maria Falcone a Pescara per il libro “Don”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*