Incidente Palermo, l’esperto: “Non abusare dei Droni”

droni1

All’indomani dell’episodio che ha visto un drone ferire lo sposo durante le riprese del suo matrimonio a Palermo, parla l’esperto: “Non abusate dei droni”.

L’episodio si è verificato a Palermo dove una festa di matrimonio è stata rovinata da un drone che ha ferito al volto lo sposo finito in ospedale. Valerio Simeone, direttore dell’agenzia FotoWireless di Pescara, invita alla prudenza e a rivolgersi a professionisti con tanto di certificato Enac. Il drone deve essere utilizzato da persone qualificate per evitare incidenti come quello di Palermo. Inoltre, spiega Simeone, oltre al danno potrebbe esserci anche la beffa per chi rimane ferito dal drone, visto che la multa viene elevata allo stesso committente, qualora l’utilizzatore del drone non sia certificato. Insomma, per evitare situazione pericolose, nel nostro servizio, i consigli preziosi del direttore di FotoWirelles, agenzia pluri-premiata e seria, con certificato Enac e droni che sono continuamente manutenuti.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Incidente Palermo, l’esperto: “Non abusare dei Droni”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*