A Papa Francesco Croce orafo di Roccaraso

papa-croce111

Papa Francesco ha ricevuto la Croce dell’orafo Coccopalmeri, il gioiello che riproduce uno dei simboli di Roccaraso.

Il presidente della Banca di Credito Cooperativo, Francesco Liberati, ha donato a Papa Francesco un gioiello che riproduce uno dei simboli di Roccaraso. Si tratta della “Croce del Seicento” realizzata dal Maestro di arte orafa Franco Coccopalmeri che si rifà alla Croce posizionata sulla stele seicentesca in Piazza XX settembre a Roccaraso tra la chiesa di Santa Maria Assunta e la vecchia rocca detta “Terra Vecchia”.

Il gioiello con un design moderno secondo lo stile di Coccopalmeri, riproduce la Croce simbolo di Roccaraso ed è stato donato al Pontefice durante l’udienza nell’aula Paolo VI, a cui hanno partecipato dipendenti, soci e familiari della BCC per i 60 anni della fondazione. Oltre alla croce, Liberati ha consegnato a Papa Francesco i fondi raccolti a sostegno del progetto “Non ti scordar di me” per l’acquisto di un’ambulanza a servizio dei piccoli degenti dell’ospedale pediatrico Bambin Gesù. Papa Francesco ha parlato del rapporto tra economia e giustizia sociale ed ha sottolineato che si deve sempre prediligere la dignità  e il valore delle persone.

E alla fine dell’udienza, il Pontefice conclude con un sorriso: “Non vi chiedo soldi – ha detto  il Papa – ma preghiere”.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "A Papa Francesco Croce orafo di Roccaraso"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*