Romana Petri, Cristian Cocco e Ermal Meta al Centro d’Abruzzo

Mariano Sabatini riceve l'omaggio del Centro d'Abruzzo e della libreria Coop, la maglietta con la copertina del suo libro, dipinta a mano sul tessuto da Paola Petrini Rossi di Maglie d'autore.

Sconfinerà fino a lunedì 12 il week end di “A tu per tu con l’autore” rassegna promossa dal Centro d’Abruzzo di Sambuceto in collaborazione con la libreria Coop e raccontata da Rete8 Libri. Arrivano Romana Petri, Cristian Cocco e Ermal Meta.

Un fine settimana ricco e variegato che parte dalla narrativa, passa da Striscia la notizia e arriva alla musica d’autore. Anche in questo caso, musica e incontri letterari del Centro d’Abruzzo, come sempre, diventeranno protagonisti di una puntata di Rete8 Libri, quella in onda mercoledì 21 marzo. Invece nella puntata di Rete8 Libri che verrà trasmessa la prossima settimana, mercoledì 14 marzo, saranno proposte le interviste agli ospiti dei tre incontri precedenti proposti dalla rassegna “A tu per tu con l’autore” del Centro d’Abruzzo: Sharon Pivetta, Mariano Sabatini e Tommaso Ariemma.

Sabato 10 marzo alle 18.00, alla Libreria Coop del Centro d’Abruzzo arriverà Romana Petri. La scrittrice, intervistata da Alessio Romano, presenterà il suo ultimo romanzo: “Il mio cane del Klondike”, edito dalla sempre stimolante casa editrice Neri Pozza.

Un cane grande, geloso e intraprendente, una donna alle prese con la maternità e la necessità di equilibrare i suoi due affetti, quello per il quattro zampe e quello per il bipede nascituro. Nel mezzo il legame fortissimo che impedirà al cane di lasciare la sua amata e che le farà sentire, una volta arrivato il figlio, tutto il peso del tradimento. “Il mio cane del Klondike” è un viaggio alla scoperta della maternità, alla quale Romana va incontro poco dopo l’adozione dell’amico a quattro zampe.

La scheda del libro

Il mio cane del Klondike“Lei è una giovane insegnante alle prese con un lavoro precario, lui uno di quei cani portati a casa per compiacere un bambino subito dopo il rientro dalle vacanze e poi, l’anno successivo, buttato in strada con un collare d’acciaio che nel frattempo si è fatto un po’ stretto. In una afosa giornata di settembre, una di quelle che aspettano una pioggia già in ritardo, i due si incontrano. Osac, il cane, è riverso a terra contro il marciapiede, più morto che vivo. Lei, la donna, sta per salire in macchina, ma quando lo nota, si  ferma e decide di prenderlo con sé. Il loro incontro sembra scritto nel destino, ma Osac non è un cane come gli altri.  Ingombrante, indisciplinato, scontroso e selvatico, è senza mezze misure e sembra arrivare direttamente dal selvaggio Klondike. Non è, tuttavia, un cane da slitta. È uno di quei cani indomabili che vivono sempre fuggiaschi, che sentono il «richiamo della foresta» e faticano a lasciarsi addomesticare. Il terrore dell’abbandono si è riversato nei suoi occhi, dandogli un’aria forsennata, infernale. Un animale primitivo che non riesce ad accettare interferenze nel rapporto esclusivo e assoluto che instaura con la sua salvatrice, amata in modo morboso, senza riserve. Fino a  quando la notizia di una gravidanza inaspettata stravolgerà, nuovamente, la sua vita. Dopo aver dato voce alla figura del padre ne Le serenate del Ciclone, Romana Petri torna a raccontarsi attraverso gli occhi di un altro «gigante» buono: il selvaggio  Osac, un cane che, con la sua furia ribelle, sembra uscito da un libro di Jack London”.

Domenica 11 marzo, sempre alla Libreria Coop del Centro d’Abruzzo di Sambuceto, l’inviato di Striscia la notizia Christian Cocco presenterà il suo libro “Semplicità = Felicità”, edito da Gruppo Albatros.

  Il libro permette di conoscere molto da vicino Cristian Cocco e scoprire che dietro l’inviato di Striscia la notizia c’è un uomo “buono come il pane”, che trasmette positività e gioia di vivere.

Estratto delle note su Cristian Cocco:

“L’operaio della Tv (come ama definirsi) nasce a Oristano il 18 settembre 1971. Fin da piccolo, con il cugino Stefano, organizza degli spettacoli per i parenti, mettendo in evidenza da subito la verve artistica trasmessagli dalla sua famiglia (padre batterista dei Jumbo e zii musicisti dei Barritas). Nel 1986 comincia a calcare non il palcoscenico, ma i campi sportivi, giocando a calcio nella squadra della sua città (Tharros) e ottenendo buoni risultati nel settore giovanile. Nel 1990 parte per il servizio di leva nella Marina Militare a La Maddalena, dove fonda come batterista-cantante, insieme ad alcuni commilitoni, la sua prima band, I PGis (nome che fonde quello della caserma in cui era di stanza, il “distaccamento PG”, con quello dei mitici Bee Gees). Nel 1993 esordisce come cabarettista… Sempre con il cugino fonda la sua prima compagnia comico musicale, I Jisterra’s Band, esibendosi nelle piazze sarde. Nel 1998 esce il suo primo nastro “Come ridono i sardi?” nel 1999 il secondo nastro “Caramba che sorpresa”. Finalmente arriva la grande occasione: partecipa a “La sai l’ultima?”, programma di Canale 5 condotto da Gigi Sabani e Natalia Estrada, classificandosi terzo. Nasce lì il sodalizio artistico, che dura tutt’oggi, con un autore del programma, Giovanni Trevisan, che propone Cristian (insieme a Paolino T. Orsini, autore di Striscia la Notizia) ad Antonio Ricci, il quale lo fa esordire nella puntata del 25 dicembre con un servizio sulle barriere architettoniche di Oristano…”

Infine lunedì 12 marzo, alle 17, nello spazio davanti all’ingresso principale del Centro d’Abruzzo, arriverà Ermal Meta, vincitore del Festival di Sanremo insieme a Fabrizio Moro. Meta incontrerà i fan e firmerà le copie del suo ultimo disco di inediti “Non Abbiamo Armi”. Meta, in coppia con Fabrizio Moro, ha trionfato nella 68° edizione del Festival di Sanremo con il brano Non Mi Avete Fatto Niente.

Ogni CD acquistato dà diritto al pass necessario per partecipare all’evento. I pass verranno distribuiti all’interno del Centro Commerciale d’Abruzzo, nella piazza Majella, dalle ore 12 del 12 marzo fino ad esaurimento scorte.

A causa della pausa elettorale, domani andrà in onda la replica dell’ultima puntata di Rete8 Libri.

 

Sii il primo a commentare su "Romana Petri, Cristian Cocco e Ermal Meta al Centro d’Abruzzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*