Chieti: Perrotta in scena per Noemi

Federico Perrotta presenta la serata “Senza mai arrendersi”, lunedì 21 dicembre alle 21.00 al Supercinema di Chieti, per sostenere il Peogetto Noemi Onlus.

L’iniziativa, sostenuta da cda del Teatro Marrucino, Comune di Chieti e Vigili del Fuoco, è a favore dell’associazione Progetto Noemi Onlus (www.progettonoemi.com), fondata dai genitori della bimba di Guardiagrele affetta da atrofia muscolare spinale (Sma). L’attore e cabarettista Federico Perrotta, presenterà la serata per sensibilizzare sul tema dei disagi vissuti dalle famiglie con disabili gravissimi da assistere. Il ricavato della serata sarà devoluto interamente all’associazione Progetto Noemi.

“È un incontro che dedichiamo agli occhi di Noemi, una splendida bambina, ai suoi genitori, alla sua comunità – spiega Perrotta – Sarà anche l’occasione per farci gli auguri di Natale. E per ricordarci che bisogna sempre andare avanti, senza mai arrendersi.

In platea, per lo spettacolo che si terrà il 21 dicembre alle 21.00 al Supercinema di Chieti, ci sarà anche il papà di Noemi, Andrea Sciarretta.

“E’ doveroso battersi affinché Noemi, affinché la disabilità gravissima abbiano la giusta attenzione, assistenza, diritti, augurandoci che arrivi presto una cura per la malattia. Noemi ha bisogno di ognuno di noi! Ci sono tanti bimbi ‘rari’, ma non per questo invisibili.”

Il costo del biglietto è 12 euro per il 1 settore di platea e 10 euro per il 2 settore di platea e per la galleria. I biglietti sono disponibili al botteghino del Teatro Marrucino e sul circuito Ciaotickets.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected] o .it". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Chieti: Perrotta in scena per Noemi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*