Lanciano: al via le Feste di Settembre

Lanciano: al via la 184/a edizione delle Feste di Settembre.

Con il tradizionale sparo di mortaretti dalla Torre Civica sono partite ufficialmente oggi alle 13, a Lanciano, le 184/e Feste di Settembre in concomitanza con l’inizio della novena in onore della patrona Madonna del Ponte. Ad accendere la batteria pirica è stato il sindaco Mario Pupillo. I giorni clou delle Feste vanno dal 13 settembre, notte dell’Apertura, al 16 settembre. Le feste patronali sono la kermesse popolare e religiosa più lunga e grande d’Abruzzo. Quest’anno il programma prevede 40 eventi culturali, sportivi e spettacolo. Primo atteso appuntamento della tradizione la Fiera di S. Egidio delle campanelle e del giocattolo che ci sarà mercoledì 31 agosto, quindi l’8 settembre la sfilata del Dono a cui partecipano le 33 contrade cittadine doneranno alla Madonna le primizie dei campi. Il 16 settembre l’arcivescovo Emidio Cipollone presiederà la solenne processione in onore della Regina del Popolo Frentano, titolo con cui è venerata la Madonna del Ponte che è anche patrona della Diocesi Lanciano-Ortona. Quanto agli spettacoli della triade finale gli ospiti principali sono il 14 settembre gli Ut New Trolls, il 15 Dodi Battaglia e il 16 chiude Alex Britti. Il cartellone ufficiale è stato presentato da Maurizio Trevisan, presidente del comitato feste, e dal sindaco Pupillo. La Notte dell’Apertura del 13 settembre, con i fuochi pirotecnici accesi alle 4 del mattino successivo (giorno 14) inizierà alle ore 22 con il Gran galà delle orchestre da ballo, sette le formazioni presenti, quindi “Passione 2017 -Abruzzo nel Cuore” con sfilate di gioielli, moda e bellezza, realizzato dai maestri orafi Cerrone, Valagro e Walter Tosto, e terminerà con la discoteca all’aperto, fino al momento dei fuochi d’apertura, a cura del dj Raffaele Jair.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Lanciano: al via le Feste di Settembre"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*