Pescara, scatti di scienza under 18

Si chiama “Scatti di scienza” il progetto frutto della collaborazione tra l’associazione nazionale Scienza under 18 e il dipartimento di Fisica dell’Università di Milano. A Pescara l’evento conclusivo della manifestazione promossa da Scienza under 18 Abruzzo si terrà lunedì 30 maggio all’auditorium Petruzzi del Museo delle Genti.

L’edizione di quest’anno rinnova l’impegno ventennale profuso dagli organizzatori per diffondere la cultura scientifica attraverso argomenti legati alla storia e all’attualità della fisica e dell’astronomia. Con lo stesso obiettivo sono stati anche promossi alcuni progetti speciali, come “Vedere la Scienza”, festival internazionale del film, del video e del documentario scientifico. “Scatti di scienza”, dal 2009, si avvale anche della collaborazione del Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo. Singolarmente o in piccoli gruppi, i ragazzi coinvolti nell’iniziativa scattano “fotografie scientifiche” assecondando la propria curiosità e liberando fantasia e spirito di osservazione. Il progetto è sempre accompagnato da un’articolata attività svolta in classe. Anche quest’anno sono state diverse le opportunità a disposizione degli studenti per realizzare il proprio “scatto di scienza” Alcuni ragazzi hanno documentato un istante significativo di un esperimento, altri hanno “immaginato” e preparato la fotografia prima dello scatto; altri ancora hanno colto la bellezza di un particolare fenomeno naturale, mossi dalla sorpresa nell’osservazione di qualcosa di inaspettato; alcuni, infine, hanno pensato alla sceneggiatura per un filmato. “Scatti di scienza”, all’ottava edizione pescarese, vede da sempre la partecipazione dei lavori in loco alla selezione nazionale, durante la quale i lavori presentati dai ragazzi abruzzesi hanno sempre ricevuto importanti riconoscimenti. Il momento finale di “Scatti di scienza”, organizzato a Pescara con il Museo Genti d’Abruzzo e con il patrocinio del Comune, vedrà la presentazione delle fotografie selezionate davanti a una platea composta da studenti di vari livelli scolastici, oltre che dagli insegnanti e dal pubblico. Alla giornata prenderanno parte il presidente della Fondazione Genti d’Abruzzo, Roberto Marzetti,  il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, l’assessore alla cultura, Giovanni Di Iacovo e Carla Antonioli (presidente Su18 Pescara per l’Abruzzo), Ermanno de Pompeis (direttore Museo delle Genti), Antonella Testa (Università degli studi di Milano), Gino Di Paolo, noto fotografo d’arte.

“Scatti di scienza – dice Carla Antonioli, di Su18 Pescara per l’Abruzzo – si propone di diventare un luogo di sperimentazione e di confronto attorno alla valenza didattica della foto e del documentario scientifico. In questo campo della didattica, ancora poco coltivato, anche limitate esperienze possono costituire un contributo rilevante per mettere a fuoco nodi teorici e pratiche sperimentali. Biodiversità, sintesi di colore e fenomeni di interazione luce-materia, serialità, composizioni di movimento, simmetrie e forme fondamentali sono i temi maggiormente presenti. Nella maggior parte dei casi si è lavorato sull’estetica dello scatto, arrivando a risultati di buon livello scientifico ed estetico”.

Particolarmente importante lo strumento della scheda allegata allo scatto, che vincola i ragazzi alla riflessione sul lavoro svolto e permette di esplicitare impressioni e interessi e di favorire la ricerca di spiegazioni e la soluzione agli interrogativi nati dall’osservazione dell’immagine.

Queste le scuole partecipanti a “Scatti di scienza”
ICPE3 (PRIMARIA E MEDIA MAZZINI), ICPE10 SCUOLA MEDIA CARDUCCI, LICEO SCIENTIFICO DA VINCI, LICEO CLASSICO G.D’ANNUNZIO PESCARA, LICEO SCIENTIFICO GALILEI, ISTITUTO TECNICO STATALE T.ACERBO PESCARA, LICEO SCIENTIFICO CORRADINO D’ASCANIO MONTESILVANO, IIS POMILIO CHIETI, LICEO SCIENTIFICO VITRUVIO-POLLIONE AVEZZANO, SCUOLA MEDIA FERMI AVEZZANO, ICOMPRENSIVO TORTORETO SCUOLA PRIMARIA .

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Pescara, scatti di scienza under 18"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*