Pescara: la lotteria dell’Agbe

agbe

Pescara: la lotteria dell’Agbe. L’ iniziativa si protrarrà fino al 17 gennaio con una estrazione di premi.

Pescara: la lotteria dell’Agbe, l’Associazione genitori bambini emopatici, presieduta da Massimo Parenti , ha lanciato una lotteria per raccogliere fondi per sostenere le attività della casa famiglia di via Passo della Portella a Pescara  che ospita gratuitamente i bimbi affetti da malattie onco-ematologiche e i loro genitori.  “La fortuna cammina al tuo fianco, prendila per mano” è in nome dell’iniziativa avviata lo scorso 15 ottobre. L’estrazione finale avverrà nella sede della casa famiglia, nata anche  grazie al contributo di 30 ore per la vita”. Il costo dei biglietti è di 2 euro e 50 centesimi . Tanti e ricchi premi sono in palio ma il regalo più bello è quello che riceveranno le persone che stanno affrontando un periodo difficile contrassegnato dalla lotta contro la malattia. Tante persone che circondano in un solo abbraccio chi soffre creano un clima ideale per trovare la forza per sconfiggerla . Donare agli altri significa anche dare a se stessi una opportunità in più per gioire .Si riceverà  in cambio un sorriso e, in questa occasione forse anche un premio.  Madre Teresa di Calcutta aveva chiesto al Signore di essere una piccola matita nelle sue mani.Tutti possiamo esserlo anche attraverso questi gesti.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Pescara: la lotteria dell’Agbe"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*