MOCA 2016: A Pescara torna il campeggio degli hacker

A Pescara dal 19 al 21 agosto il MOCA 2016, il campeggio per hacker e “smanettoni” alla sua quarta edizione.

La quarta edizione del MOCA, il più grande hacker camp italiano che si svolgerà nei giorni 19-20-21 Agosto 2016 a Pescara e organizzato dall’Associazione Metro Olografix riunirà da tutta Europa esperti, appassionati e curiosi della cultura hacker e del mondo della “telematica” in genere presso il Parco dell’Ex Caserma Cocco. Un appuntamento che ha già fatto accorrere a prenotare molti interessati per non perdere un talk o un workshop. Oltre 300 registrati alle conferenze e 150 posti tenda prenotati, come dichiarato questa mattina alla conferenza stampa tenuta presso la Sala Giunta del Comune di Pescara in presenza degli Assessori alle Nuove Tecnologie, Laura Di Pietro, e alla Cultura, Giovanni Di Iacovo.

“Questa edizione del MOCA segna un nuovo corso per l’associazione culturale Metro Olografix che sempre più, con le proprie manifestazioni ed eventi formativi e culturali, fa sentire la propria voce oltre i confini sia regionali che nazionali,” – ha affermato Lucia Zappacosta, Presidente dell’Associazione Metro Olografix. “Sponsor, pubblici e privati, nazionali e non, hanno deciso di investire sulla manifestazione vista la capacità della Metro Olografix di attrarre in città i migliori hacker della scena internazionale.”

Un’edizione volutamente dedicata a tutti, da “young padawan” a “master jedi”, compresi i bambini, con MOKIDS, lo spazio dedicato ai più piccoli che ha terminato i posti disponibili in 24 ore dall’apertura delle iscrizioni. Un’attenzione alla divulgazione “telematica” che fin dalla sua fondazione nel 1994 ha mosso l’Associazione Metro Olografix e che si rintraccia anche nella varietà dei temi trattati e agli ambiti di intervento che nei tre giorni di camp saranno affrontati.

Clicca qui per il programma completo degli eventi

 

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

1 Commento su "MOCA 2016: A Pescara torna il campeggio degli hacker"

  1. Cristiano N0F3ar Cafferata [ SonicWALL ] scrive : Security, come farla e come smontarla, nel camp storicamente più importante d’Italia , un enorme grazie a tutti gli organizzatori !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*