Chieti: da lunedì tornano gli incontri con l’Arcigay

arcigay-chieti

Chieti: dal 22 febbraio tornano ogni lunedì gli incontri con l’Arcigay “Sylvia Rivera” presso l’emeroteca di lettere del Campus di Chieti, a partire dalle ore 18:30.

L’ obiettivo è quello di dare la possibilità ai giovani dai 15 ai 30 anni di incontrarsi ogni settimana per discutere dei più svariati argomenti, a partire dalle tematiche lgbt+ e passando per le problematiche di vita quotidiana dei ragazzi. Ciascuno potrà parlare, ascoltare e imparare ad ascoltarsi, privilegiando le interazioni che si sviluppano all’interno dei gruppi e che permettono ai giovani di conoscere le strategie utilizzate dai componenti del gruppo per affrontare problemi di vita quotidiana.

“Il Gruppo Giovani è una comunità in cui specchiarsi, confrontarsi e da cui ricevere riconoscimento, rassicurazione e sostegno, in cui le differenze individuali siano un arricchimento nelle esperienze dell’altro”, si legge nella nota diffusa dall’Arcigay di Chieti.

A guidare i gruppi nei vari incontri sarà un coordinatore che programmerà di volta in volta le tematiche da trattare, accogliendo gli argomenti che verranno proposti dai membri stessi; professionisti esterni saranno chiamati a partecipare e intervenire.

“Vista la varietà degli argomenti che il gruppo andrà ad affrontare, l’invito a farne parte è rivolto a tutti i giovani indipendentemente dal loro orientamento sessuale, politico-religioso e dall’identità di genere”, si legge ancora nelle nota dell’Arcigay “Sylvia Rivera” di Chieti che ringrazia l’associazione 360 Gradi per aver messo a sua disposizione l’aula dell’emeroteca dell’università.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Chieti: da lunedì tornano gli incontri con l’Arcigay"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*