Da Young Signorino a Young Arrosticino, il Video “abbruzzese” dei 4Santi

4santi1

I 4 Santi propongono la versione tutta “abbruzzese” di “Mmh ha ha ha”, il singolare brano di Young Signorino, il rapper più discusso del momento, ed è subito ironia sul Web.

Se vi chiedete chi sia Young Signorino e lo ignorate, potete anche evitare di leggere la sua biografia e le emozioni forti, “mooolto” forti, ma se vi incuriosisce la “cover” tutta abruzzese del suo discusso brano “Mmh ha ha ha” (sì, è proprio questo il titolo), non potete perderla. La versione  abruzzese, che pubblichiamo di seguito, è del gruppo dei I 4Santi che ha proposto una esilarante versione: Young Arrosticino. 

Se volete sapere chi è Young Signorino, ecco a voi la sua vita a dir poco col piede costante sull’acceleratore.

Young Signorino è lo pseudonimo di Paolo Caputo, trapper diciannovenne di Cesena. Nonostante la giovane età ha già un figlio ed è già stato ricoverato più volte in clinica psichiatrica. Ha rischiato la morte per overdose di psicofarmaci e, quando si è risvegliato dal coma, la sua personalità è cambiata, come sostiene lui stesso.

Per questi motivi, uniti ai testi estremamente ermetici e semplicistici, Signorino è uno dei nomi più discussi e controversi della scena trap italiana. È il rapper preferito di diversi membri della Dark Polo Gang e all’attivo non ha ancora un album.

Per ora, la sua discografia consiste in un singolo su Spotify (Haribo) e una trentina di pezzi su YouTube, alcuni di questi con il video come Intro o Mmh Ha Ha Ha. Quest’ultimo, uno dei più recenti, ha fatto molto scalpore perché la maggior parte del testo consiste in versi senza un significato preciso.

I suoi temi principali affrontati nei brani così come nei post su Instagram sono gli psicofarmaci, la droga, le donne e la filosofia del Signorino, cioè un ragazzo che veste elegante e porta i mocassini ma che in cuor suo conserva una mentalità “di strada”.

Di seguito il Video dei 4 Santi o  CLICCA QUI

Questa la versione originale

Sii il primo a commentare su "Da Young Signorino a Young Arrosticino, il Video “abbruzzese” dei 4Santi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*