Viribus Unitis: In 4 non rispondono al Gip

Inchiesta Viribus Unitis, in 4 non rispondono al Gip del Tribunale di Chieti Luca De Ninis.

Si tratta di Marco Mattucci, Nando Di Luca, Vincenzo Misso e Carla Cameli i quali, come gli altri tre indagati finiti in carcere, Mauro Mattucci, Antonio Gentile e Giuliano Capurri, devono rispondere di associazione per delinquere finalizzata alla frode fiscale e alla bancarotta fraudolenta per distrazione. Ha risposto, invece, alle domande Valerie Lighezolo, finita ai domiciliari, ribadendo le sue mansioni, ossia quelle di semplice segretaria, estranea ai fatti contestati. Si  é detto completamente estraneo anche il commercialista di Chieti Antonio Cristofanelli. Ricordiamo che a seguito dell’inchiesta la magistratura ha disposto il sequestro di numerosi beni, tra cui il noto locale della Riviera di Pescara “Tortuga”

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Viribus Unitis: In 4 non rispondono al Gip"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*