Violenza sulle donne, marito arrestato a Sant’Egidio alla Vibrata

Un marito violento è stato arrestato nelle ultime ore dai carabinieri a Sant’Egidio alla Vibrata, per aver aggredito la propria moglie.

Un extracomunitario di 54 anni, muratore, residente a Civitella del Tronto ma sfollato per il terremoto a Sant’Egidio alla Vibrata, è stato arrestato perché in più circostanze, nel corso degli ultimi anni, aveva malmenato ed offeso la moglie, una connazionale di 35 anni. In una delle recenti aggressioni, in evidente stato di ubriachezza, alla presenza dei due figli minorenni, aveva quasi tentato di soffocarla nel corso di una violenta lite, procurandole lesioni giudicate guaribili in una settimana dai sanitari del pronto soccorso.

Sii il primo a commentare su "Violenza sulle donne, marito arrestato a Sant’Egidio alla Vibrata"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*