Villanova, “Papino Expert” chiude: mobilità per 28

Ancora brutte notizie dal mondo del lavoro della Valpescara: “Papino Expert” chiude mandando in mobilità i 28 dipendenti del punto vendita presso l’Auchan di Villanova di Cepagatti.

Entro la fine di settembre dovrebbero essere tutti i mobilità i 28 dipendenti del punto vendita “Papino Expert” all’interno dell’Auchan di Villanova di Cepagatti. La grande catena, specializzata in elettronica di consumo, ha deciso di non proseguire l’attività. L’ultimo incontro in ordine di tempo si è svolto in Provincia a Pescara l’11 agosto scorso: una vertenza questa gestita lontano dai riflettori della stampa ma non per questo meno accesa. Al momento la speranza alimentata dai sindacati è che i 28 dipendenti in mobilità vengano riassorbiti nei punti vendita di Montesilvano e Pescara. Il gruppo, infatti, sembrerebbe aver espresso la volontà commerciale di non lasciare l’Abruzzo ma solo di chiudere il punto vendita presso l’Auchan di Villanova di Cepagatti colpevole di aver accumulato 2 milioni di euro di debiti. Ben 400 i dipendenti in tutta Italia, 35 punti vendita nella sola Sicilia: sindacati autoconvocati per il 16 settembre quando si chiederà ai vertici aziendali di produrre numeri e piani commerciali per i 28 in mobilità.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Villanova, “Papino Expert” chiude: mobilità per 28"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*