Vertenza Maiella Morrone: Niente stipendi sotto l’albero

maiella morrone lavoratori

Vertenza Maiella Morrone: Niente stipendi sotto l’albero, e tra 4 giorni scade una rata di Equitalia di oltre un milione di euro. Sempre più incertezze sul futuro.

La Comunità Montana, già in regime di liquidazione, cesserà la sua attività il 31 dicembre e non si é ancora deciso a chi affidare i servizi sociali. Il tempo stringe, é tardi per indire una gara d’appalto ed i lavoratori attendono ancora gli arretrati che la Regione ha garantito, almeno tre mensilità e la tredicesima. A rischio il servizio di assistenza a disabili, anziani e minori, mentre oggi, nel corso del congresso provinciale della Fials in programma a Montesilvano, verrà approfondita la questione alla presenza, si spera, anche del presidente della Regione Luciano D’Alfonso invitato all’evento.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Vertenza Maiella Morrone: Niente stipendi sotto l’albero"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*