Vasto: sequestrate natanti sul litorale vastese

Sono state sequestrate dalla Guardia Costiera di Vasto alcune imbarcazioni depositate abusivamente o abbandonate sul il litorale.

Secondo le norme regionali e comunali di gestione delle spiagge in vigore, è vietato depositare o abbandonare sull’arenile qualsiasi tipo di imbarcazione. Per questo motivo, gli uomini della Guardia Costiera di Vasto, in collaborazione con il personale dei Comuni di Torino di Sangro e di Casalbordino (Chieti), hanno sequestrato e rimosso alcune imbarcazioni poste abusivamente sul litorale.

Sii il primo a commentare su "Vasto: sequestrate natanti sul litorale vastese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*