Valerio D’Ettorre: Proseguono senza sosta le ricerche

20151012_valerio_dettorre20151012_valerio_dettorre

Scomparsa del fotografo Valerio D’Ettorre: Proseguono senza sosta le ricerche, ormai da tre giorni ininterrottamente. Perlustrata palmo palmo una vasta area sulla Majelletta.

Alle ricerche partecipano quattro elicotteri, di Polizia, Finanza, Forestale e Vigili del Fuoco, e un pool di cinquanta tecnici tutti impegnati nel trovare l’uomo scomparso il 3 ottobre e avvistato l’ultima volta martedi’ scorso al Bivacco Fusco, sulla Majelletta, da due escursionisti. Dello storico fotografo del Tempo, 59enne di Chieti, purtroppo, però,  non c’e’ ancora traccia. Si cerca ininterrottamente notte e giorno e, dopo aver perlustrato tutti i rifugi della Majella, i tecnici del Soccorso Alpino, coadiuvati dalla Finanza e dalla Forestale, stanno battendo i sentieri piu’ impervi del massiccio. Le squadre di terra, trasportate in quota dagli elicotteri, sono dirette sul versante nord e sulla cima delle Murelle (2598 m) e sul monte Focalone (2676 m), mentre i forristi del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, sfruttando le condizioni meteorologiche favorevoli, si caleranno nuovamente nelle Forre di Selva Romana.

Sii il primo a commentare su "Valerio D’Ettorre: Proseguono senza sosta le ricerche"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*