Trofeo Matteotti – Il trionfo di Albanese

Trofeo Matteotti – Vincenzo Albanese della nazionale italiana trionfa a Pescara beffando i grani favoriti. Belletti secondo ancora terzo posto per Viganò

Con un’azione da finisseur puro il giovanissimo classe 96 Vincenzo Albanese( FOTO) ha ripreso Filosi ( Nippo – Vini Fantini) e si è involato per vincere a braccia alzate il Trofeo Matteotti. Albanese ha trionfato quest’anno al prestigioso Liberazione e il prossimo anno passerà proessionista. Con la sua azione ha anticipato i grandi favoriti: Manuel Belletti ( Southest) si è accontentato dell secondo posto mentre Viganò ( Androni)  ha chiuso terzo come lo scorso anno. Giulio Ciccone ha lavorato per Pirazzi e Bongiorno che hanno provato nell’ultimo giro, bene la Fantini che con Filosi per un attimo ha fatto sperare nella vittoria mentre la Gm Europa Ovini ha infiammato la prima parte di gara con Fortin che ha toccato i 6′ di vantaggio. Appuntamento al prossimo anno. Con una certezza ( o quasi): il Matteotti sarà prova valida per il campionato italiano. L’ultima volta, nel 1995, vinse Gianni Bugno.

Il servizio:

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Trofeo Matteotti – Il trionfo di Albanese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*