Trasacco, due arresti per droga

Due persone sono state arrestate a Trasacco con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Due persone sono state arrestate la scorsa notte dai carabinieri della stazione di Trasacco con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di due cittadini marocchini; uno e’ un immigrato di 19 anni, in possesso di regolare permesso di soggiorno sul territorio nazionale e residente a Trasacco. Il connazionale e’ un un uomo di 32 anni irregolare e senza fissa dimora.I militari, impegnati in uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di droga nel comune fucense, sono stati insospettiti da alcuni movimenti dei due immigrati. I due marocchini avevano avviato una centrale dello spaccio in un immobile disabitato a Trasacco. I carabinieri hanno tenuto sotto osservazione gli stranieri e , una volta riscontrato che nei pressi dello stabile dove dimoravano era occultato dello stupefacente, hanno deciso di procedere alla perquisizione nel corso della quale hanno trovato occultati in un pacchetto di sigarette, all’interno di una grondaia, piu’ di 5 grammi di cocaina, gia’ suddivisi in dosi e pronti per lo spaccio, nonche’ sostanza da taglio e materiale atto al confezionamento della droga. Su disposizione della Procura di Avezzano il 32enne e’ stato recluso in carcere mentre per il 19enne sono scattati gli arresti domiciliari.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Trasacco, due arresti per droga"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*