Tragedia sulla SS17: Indagini tecniche sul conducente dell’auto

Tragedia sulla SS 17: Indagini tecniche sul conducente dell’auto andato a fuoco e al cui interno sono rimaste intrappolate Maria Concetta Della Valle e Santa Medaglia, madre e figlia di Rapino.

Alla guida dell’auto c’era Lorenzo Medaglia, marito e padre delle vittime. Un approfondimento dovuto nei suoi confronti sull’ipotesi di omicidio plurimo, per consentire al magistrato inquirente di capire fino in fondo la drammatica dinamica dell’incidente avvenuto nel tratto stradale tra San Pio delle Camere e Barisciano. Medaglia, Vigile Urbano di Rapino, nonostante la frattura allo sterno ha tentato disperatamente di spegnere le fiamme. Il rogo sarebbe stato provocato da una scintilla dell’impianto elettrico venuta a contatto con la benzina fuoriuscita a causa dell’impatto con una Ford Focus. Dopo l’autopsia le salme di Maria Concetta Della Valle e Santa Medaglia sono state riconsegnate ai familiari, domani mattina i funerali nella chiesa di San Lorenzo Martire.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Tragedia sulla SS17: Indagini tecniche sul conducente dell’auto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*