Traffico autostrada, primo esodo estivo da bollino nero

Nel primo fine settimana di Agosto al via l’esodo dei vacanzieri. Traffico intenso e sostenuto sin dalle prime ore di oggi, sabato 4 Agosto, sull’ Auotostrada A 14 in direzione sud. Secondo quanto indicato dall’Anas bollino nero anche sulla rete stradale soprattutto verso le località balneari.

Dal Centro Operativo della Società Autostrade di città Sant’Angelo si registra un sensibile aumento dei transiti  già dalle prime ore i questa mattina. Il flusso dei veicoli è più consistente in direzione sud.  Ogni estate sentiamo parlare delle cosiddette “partenze intelligenti”, tecniche di viaggio che permettono di risparmiare tempo nel traffico vacanziero. Non si tratta solo di partire a notte fonda, ma consiste in tutta una serie di controlli utili per viaggiare in sicurezza. Ecco alcuni suggerimenti utili:

  • Controlla pressione, usura, spessore degli pneumatici;
  • controlla il climatizzatore e l’impianto di raffreddamento del motore, trovarsi al sole in mezzo al traffico non è una bella esperienza;
  • verifica il livello del liquido lavavetro e l’usura della spazzole;
  • I documenti sono a posto? Controlla che bollo, assicurazione, libretto e carta verde siano aggiornati;
  • controlla l’olio motore, freni e raffreddamento.

Dalle prime ore del mattino si registrano code e rallentamenti sul bivio A1/A22 Modena-Brennero provenendo da Bologna verso il Brennero; tra Reggio Emilia e Bivio A1/A14. Lungo la A 14 code a tratti e traffico rallentato nel nodo di Bologna, tra Bologna e Cesena e tra Faenza e Bologna San Lazzaro. Gli esodi e i contro esodi da metà luglio a fine settembre vedono coinvolti più di 110 milioni di veicoli. Tutti in movimento per raggiungere la meta estiva ma, il più delle volte, la conquista del meritato relax può costare tanto stress a causa del temibile “bollino nero” del traffico. Sebbene negli ultimi anni i villeggianti usano sempre di meno l’auto per spostarsi, usufruendo della comodità degli aerei o treni, c’è ancora chi non può farne a meno. C’è chi si sposta in camper, chi fa spola tra la città e la costa, chi torna al sud per l’estate, chi si sposta per lavoro e i turisti. Una mole di auto la cui marcia viene rallentata, molto spesso, dai cantieri fissi disposti lungo la rete autostradale. Nelle Marche rallentamenti si possono trovare tra Ancona e Grottammaresempre per traffico intenso. Traffico da bollino nero nella mattinata di oggi e rosso nel pomeriggio e per tutta la giornata di domani. Anas ricorda che durante l’esodo estivo  monitora i 26.000 km di rete stradale nazionale con l’utilizzo di 2.500 addetti, 1.100 automezzi, 2.534 telecamere e 580 pannelli a messaggio variabile. Il bollino rosso scatta nel pomeriggio di oggi quando si prevede un incremento di traffico per gli spostamenti verso le località di villeggiatura, in particolare lungo le dorsali adriatica, tirrenica e jonica.  Anche domenica 5 agosto è contrassegnata dal bollino rosso, ma solamente al mattino. Il traffico si preannuncia intenso anche per i numerosi spostamenti locali che si concentreranno lungo gli itinerari del mare. Anas ricorda che è in vigore il divieto di transito dei mezzi pesanti dalle 8.00 alle 22.00 e domenica dalle 7.00 alle 22.00.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Traffico autostrada, primo esodo estivo da bollino nero"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*