Thales Chieti Scalo: Il M5S incontra i lavoratori

thales111

Thales Chieti Scalo: Il M5S incontra i lavoratori. In una nota il senatore abruzzese Gianluca Castaldi chiede massimo sostegno per i circa 100 lavoratori alle prese con una complessa vertenza.

“La Thales di Chieti Scalo è un fiore all’occhiello dell’industria abruzzese, che sino a ieri ha attratto investimenti e programmi di ricerca, ma che oggi è in grande sofferenza a causa di una progressiva diminuzione degli investimenti e un lento ma inesorabile allontanamento dei dirigenti dalla sede abruzzese, ormai abbandonata a se stessa e a rischio chiusura. All’orizzonte, per i 95 dipendenti, il licenziamento o il trasferimento forzato in altre sedi della società, tutte al nord; per l’Abruzzo, in ogni caso, una grave perdita in termini di lavoro e di opportunità di sviluppo”. Lo afferma il senatore abruzzese del M5S Gianluca Castaldi.“Insieme ai parlamentari Luigi Di Maio e Gianluca Vacca abbiamo incontrato i lavoratori in presidio, queste persone meritano il supporto da parte di chi, come il M5S, crede che i territori non vadano derubati delle proprie risorse e delle opportunità di sviluppo” conclude Castaldi.

Sii il primo a commentare su "Thales Chieti Scalo: Il M5S incontra i lavoratori"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*