Terremoto: Scosse in mare nella zona delle trivellazioni

Terremoto: Scosse in mare nella zona delle trivellazioni, al largo della costa abruzzese, la più potente di magnitudo 4.0.

prima della scossa più potente sono state registrate altre 7/8 scosse più lievi ad una raggio di due chilometri nella parte centrale del mare Adriatico proprio nell’area in cui potrebbero essere autorizzate le trivellazioni. Una ragione in più per contrastare oltremodo il progetto. Alcune popolazioni della costa hanno avvertito la scossa ma, per fortuna, non si sono registrati danni a persone o cose.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Terremoto: Scosse in mare nella zona delle trivellazioni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*