Terremoto, chiuso tratto sp 48 Fiume-Canili

Le scosse che continuano a susseguirsi hanno reso necessaria la chiusura di un tratto della sp provinciale 48 di Fiume-Canili, nel comune di Rocca Santa Maria in provincia di Teramo.

A renderlo noto è la Provincia di Teramo con un breve comunicato nel quale si spiega la decisione. “A causa del susseguirsi di eventi sismici, su segnalazione di alcuni abitanti della frazione di Fiume, nel comune di Rocca Santa Maria, di un fabbricato particolarmente danneggiato dal sisma che insiste sulla provinciale 48 – annuncia la Provincia in una nota -, si è proceduto al sopralluogo e alla conseguente chiusura al traffico veicolare del tratto sp 48 del Bosco Martese – sp 47 di Pagliaroli (frazione di Cortino, provincia di Teramo) con effetto immediato”.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Terremoto, chiuso tratto sp 48 Fiume-Canili"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*