Terremoto, le Torri Camuzzi di Pescara sono agibili

Terremoto Centro Italia: Crepe alle Torri Camuzzi di Pescara dove la scossa di questa notte si é sentita in modo particolarmente forte. Da una nota diffusa poco fa si è appreso che le Torri Camuzzi sono state controllate e sono perfettamente agibili.

Qualche ora fa abbiamo pubblicato l’immagine inviataci da alcuni telespettatori che evidenziava crepe abbastanza serie sulle pareti di un’abitazione nel complesso residenziale delle Torri Camuzzi a Pescara. Ora, dalle verifiche approfondite dei Vigili del Fuoco che hanno effettuati sopralluoghi nelle due strutture, emerge che le crepe in questione sono dovute al “normale assestamento di una struttura antisimica di tali dimensioni e sono conseguenti al movimento ondulatorio”. Pertanto le Torri Camuzzi, che ospitano sia abitazioni private che uffici,  sono risultate pienamente agibili.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Terremoto, le Torri Camuzzi di Pescara sono agibili"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*