Notaresco, chiuso anche il Comune

Continua la conta dei danni provocati dal maltempo ed in particolar modo dalle ultime scosse di terremoto. A Notaresco chiuso anche l’edificio del Comune.

A Notaresco il sindaco Di Bonaventura ha dovuto firmare l’ordinanza di chiusura dell’asilo comunale. Stessa sorte è toccata anche al palazzo comunale, a seguito delle ultime perizie fatte dalla protezione civile. Sono ingenti i danni che questa imponente nevicata coadiuvata dal terremoto ha portato a tutta la comunità tareschina. Sono circa una ventina i capannoni crollati. Diversi danni si sono registrati anche ai tetti che in alcuni casi hanno ceduto alla pesantezza della neve. “Una situazione drammatica” così è stata definita dal primo cittadino che nei giorni scorsi ha scritto anche una lettera indirizzata a Papa Francesco e tutte le istituzioni.

Sii il primo a commentare su "Notaresco, chiuso anche il Comune"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*