Incendio a Cellino Attanasio

Ancora roghi nel teramano: nella notte vasto incendio a Cellino Attanasio.

La notte scorsa, poco prima dell’una, tre squadre di vigili del fuoco del Comando di Teramo, e del Distaccamento di Roseto degli Abruzzi, con due autopompe, un’autobotte e un mezzo fuoristrada con modulo antincendio, hanno affrontato un violento incendio che si è propagato su un’area di circa due ettari, in Contrada Monteverde a Cellino Attanasio. Il fronte delle fiamme, partite da più punti di innesco, si è avvicinato fino a circa 100 metri da un fabbricato di civile abitazione. L’intensa azione di spegnimento, messa in campo dai vigili del fuoco, ha consentito di spegnere le fiamme già alle prime luci del giorno, evitando che il rogo potesse propagarsi in modo incontrollato. Successivamente sono intervenuti anche i volontari AIB della CIVES di Teramo, con due fuoristrada con modulo antincendio, con cui hanno provveduto ad effettuare le operazioni di bonifica dell’area incendiata. Nel corso della mattinata un’autobotte dei vigili del fuoco ha rifornito di acqua i mezzi dei volontari. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri Forestali per l’attività di accertamento delle cause che hanno originato l’incendio.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Incendio a Cellino Attanasio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*