Teramo- Udienza blindata per violenza su minore

Audizione blindata ieri al Tribunale di Teramo nell’ambito del processo per presunte violenze subite da una ragazzina minorenne.

Il Gip De Rensis ha disposto tutta una serie di misure a protezione della ragazzina attesa in mattinata per esser ascoltata sulle presunte violenze subite dal compagno della madre. I fatti risalgono allo scorso mese di febbraio: l’uomo da quel momento è stato allontanato dalla casa dove abitava con la minorenne e la madre. A presentare denuncia è stata proprio quest’ultima dopo aver scoperto sul cellulare della figlia messaggi inequivocabilmente ‘violenti’ mandati dall’uomo alla ragazzina. Ieri nel corso dell’audizione è stato chiesto alla 14 enne  di raccontare il più possibile fatti ed episodi: del 40 enne, che ha sempre negato tutto, si sarebbero perse da tempo le tracce.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Teramo- Udienza blindata per violenza su minore"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*