Teramo: diffonde foto osé della ex e finisce in tribunale

E’ finita in tribunale a Teramo la storia tra due un uomo e una donna: dopo la rottura, lui avrebbe diffuso on line alcune foto osé della sua ex.

Non è la prima e non sarà l’ultima, ma fa male comunque. La vigliaccata dell’uomo che diffonde foto osé della sua ex purtroppo è ormai un classico, ma non è certo l’originalità l’obiettivo del teramano finito a processo per diffamazione, minacce, sostituzione di persona e interruzione illecita di comunicazione. Ora la donna, che ha 46 anni e con la quale aveva avuto una relazione, si è costituita parte civile. Ieri è stata ascoltata in tribunale e ha ricostruito le fasi della storia, iniziata nel 2014 e da lei interrotta dopo qualche tempo. L’uomo non ci sta e la minaccia dicendole che avrebbe inviato al figlio della donna le foto in cui appariva nuda e in atteggiamenti intimi. L’uomo avrebbe anche pubblicato le immagini su alcuni siti di incontri, con tanto di numero di cellulare della ex. La donna ha cominciato a ricevere telefonate da vari sconosciuti e si è messa in allarme denunciando tutto alla Polizia postale

Sii il primo a commentare su "Teramo: diffonde foto osé della ex e finisce in tribunale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*