Sulmona, un Consiglio straordinario contro la Snam

Sulmona, un Consiglio straordinario contro la Centrale Snam è stato sollecitato dai Comitati cittadini per l’ambiente che si battono contro la realizzazione della centrale.

I Comitati hanno scritto una lettera al sindaco per sollecitare un’assemblea territoriale sul metanodotto della Snam. Nella lettera inviata al primo cittadino Giuseppe Ranalli, i Comitati invocano un Consiglio Comunale straordinario e aperto a varie componenti della società civile, dai sindaci ai Parlamentari, fino ai presidente della Provincia e della Regione e a gli amministratori delle aree interne. I Comitati vorrebbero che la partecipazione all’assise pubblica fosse estesa al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti.

“Vogliamo un confronto sereno e costruttivo con il Governo. Non si può più restare in attesa – scrivono i Comitati al Sindaco -, è necessario mobilitare i cittadini, le categorie sociali, le Istituzioni e la classe politica per evitare che un atto così nefasto, come l’autorizzazione della Centrale Snam, venga adottato dal Governo”.

I Comitati sono contrari alla realizzazione del metanodotto Snam “Rete Adriatica”, opera che si configura come prosecuzione ideale del TAP che dalla Puglia arriverà fino all’Emilia Romagna attraversando la dorsale appenninica. Sulmona è stata individuata come sede della centrale di compressione. A sostegno delle proprie ragioni, il Comitato ha anche annunciato il sit-in davanti al Comune di Sulmona, previsto per lunedì 1° febbraio alle 15,30.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Sulmona, un Consiglio straordinario contro la Snam"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*