Sulmona: Ortolani e falsari

A Sulmona ortolani e falsari scovati grazie all’intuito di un anziano truffato.

Si tratta di due giovani venditori ambulanti del napoletano di 24 e 29 anni che con il pretesto di vendere in strada frutta ed ortaggi cambiavano banconote da venti euro false di cui erano in possesso con banconote buone. Un anziano, però, si é insospettito e si é rivolto ai carabinieri che dopo approfonditi controlli hanno scoperto, tra le altre cose, che uno dei due aveva con sè, nascoste nella scarpa, 20 banconote dello stesso taglio e con lo stesso numero di serie. Altre due banconote da 20 euro erano state restituite, dopo uno strategico cambio con quelle “buone”, all’anziano convinto ad acquistare alcune cassette di frutta ad un prezzo particolarmente vantaggioso.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Sulmona: Ortolani e falsari"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*