Sulmona, gravemente ustionato 50 enne

vvff

Gravemente ustionato un 50 enne di Sulmona investito dalle fiamme che ha tentato di spegnere nella cantina di casa. I medici stanno valutando se trasferirlo in un centro specializzato per le ustioni a Napoli.

Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo è stato avvolto dalle fiamme nel tentativo di spegnere l’incendio scoppiato nel locale cantina della sua abitazione a Sulmona. Il 50 enne ha fatto di tutto per evitare il peggio poiché nello scantinato insieme a mobili e legna c’era anche una bombola gpl, miracolosamente inesplosa. Non si conoscono le cause all’origine dell’incendio: la polizia sta indagando sul caso. Sul posto i Vigili del Fuoco di Sulmona che prontamente hanno domato le fiamme. I medici del nosocomio di Sulmona dove il 50 enne è ricoverato stanno valutando se trasferirlo in un centro specializzato per le ustioni a Napoli.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Sulmona, gravemente ustionato 50 enne"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*