Regionali Abruzzo, Di Primio al centrodestra: “Scegliete entro il 4 ottobre”

Il sindaco di Chieti Umberto Di Primio, che si è già proposto come candidato presidente per il centrodestra alle prossime regionali in Abruzzo, invita la coalizione a decidere entro il 4 ottobre.

Sulle prossime elezioni regionali in Abruzzo molto è già stato detto e molto altro lo sarà, ma da qui a febbraio la strada è lunga e uscire allo scoperto troppo presto potrebbe compromettere le possibilità di farcela. Altra cosa è se il nome da individuare riguarda, prima ancora che i rispettivi competitor di coalizioni opposte, quelli interni ad un solo schieramento, la cui composizione di anime distinte, ma non (troppo) distanti alimenta il bisogno di compromesso. Che il sindaco di Chieti si sia proposto come candidato presidente della coalizione di centrodestra è cosa nota, tanto più che per farlo ha addirittura rassegnato le dimissioni da primo cittadino. Dimissioni che, ha dichiarato oggi al microfono di Rete8, è pronto a ritirare (dunque rimanendo sindaco) se entro il 4 ottobre non sarà stata presa una decisione sul nome del candidato al voto regionale di febbraio.

“Non mi interessa fare carriera come consigliere regionale – ha dichiarato Di Primio – punto ad essere il candidato presidente che unisce tutto lo schieramento, altrimenti resto in Comune”.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Regionali Abruzzo, Di Primio al centrodestra: “Scegliete entro il 4 ottobre”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*