Spaccio in centro ad Avezzano: arrestato dopo inseguimento

Spaccio in centro ad Avezzano: arrestato dopo inseguimento un cittadino straniero di 21 anni irregolare sul territorio nazionale.

L’episodio nel pomeriggio di ieri a seguito di un normale controllo da parte di una pattuglia della Polizia di Stato. Dopo aver notato uno strano scambio all’interno di un auto davanti ad un bar del centro, gli agenti sono immediatamente intervenuti attuando un primo fermo nei confronti di un tossicodipendente e poi mettendosi alla ricerca del pusher. L’uomo é stato rintracciato mentre tentava di fare rientro nell’abitazione, accortosi della presenza della Polizia ha tentato la fuga saltando dal cortile di accesso condominiale verso le siepi poste 5 metri più in basso, per poi allontanarsi nei prati circostanti. L’inseguimento é durato parecchi minuti ed é stato necessario l’intervento di altre due pattuglie per bloccare il giovane spacciatore ormai stremato. Da una successiva perquisizione nella sua abitazione gli agenti del Commissariato di Avezzano hanno rinvenuto un importante quantitativo di cocaina, oltre a bilancini di precisione, forbici, sostanze da taglio, nastri e capsule per il confezionamento dello stupefacente, oltre ad un grosso barattolo in plastica destinato alla conservazione della droga, che fanno presumere che quello scoperto sia un importante centro di smercio di cocaina per la città. Anche per questo l’indagine non é affatto conclusa e non sono state rese note le generalità dell’arrestato.

Sii il primo a commentare su "Spaccio in centro ad Avezzano: arrestato dopo inseguimento"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*