Solidarietà: Inter club Abruzzo per Alessandro Giancaterino

Soldarietà: Inter club Abruzzo per Alessandro Giancaterino. Parte del ricavato della  lotteria organizzata dai tifosi neroazzurri abruzzesi alla famiglia del maitre dell’Hotel Rigopiano.

Era un grande tifoso dell’Inter, Alessandro Giancaterino, il maitre dell’Hotel Rigopiano di 42 anni, morto insieme ad altre 28 persone lo scorso 18 gennaio sotto la tragica valanga che ha travolto il resort. Per lui anche un particolare ricordo   nei mesi scorsi al Meazza prima della partita proprio con il Pescara, con un minuto di silenzio ed un omaggio floreale di Javier Zanetti. Un ricordo che non svanisce e che, anzi, si rinnova in occasione dell’estrazione della consueta lotteria organizzata come ogni anno dal coordinamento regionale degli Inter Club d’Abruzzo. Domani, presso lo stabilimento balneare Apollo a Pescara, sarà presente anche la moglie Erika alla quale verrà consegnata parte del ricavato della lotteria, come segno di vicinanza nei confronti di un grande tifoso dell’Inter, ma anche di un instancabile lavoratore, un bravo marito ed un ottimo papà. Non é la prima volta che i club dell’Inter abruzzesi si attivano per dare vita ad iniziative di beneficenza. Lo scorso anno, sempre in occasione dell’estrazione della lotteria 2016, una quota del ricavato fu donata all’Agbe.

Sii il primo a commentare su "Solidarietà: Inter club Abruzzo per Alessandro Giancaterino"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*