Soget Lanciano: Intimazione ad un’80enne per 9 centesimi

cartella_sogetcartella_soget

Soget Lanciano: Intimazione ad un’80enne per 9 centesimi, ha dell’incredibile la vicenda di un’anziana donna che si é vista recapitare a casa alcune notifiche d’intimazione di pagamento da parte della Soget.

La donna sotto choc ha avvisato il nipote che é rimasto anche lui senza parole nel constatare l’importo: la prima fattura era un’intimazione di pagamento di 7 centesimi, la seconda addirittura di due. Le due notifiche accompagnate anche dall’ammonimento – La invitiamo a pagare entro 5 giorni dall’avvenuta comunicazione . Se non pagherà procederemo ad azione forzata. Rammaricato il nipote della signora Lina di Lanciano:

“E’ costato alla Soget più inviare il messaggio e preparare la fattura che riscuotere la somma che richiede – ha riferito ad un noto quotidiano locale – per non parlare della paura che si é presa mia nonna abituata sempre a pagare tutto.”

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Soget Lanciano: Intimazione ad un’80enne per 9 centesimi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*