Serie B Pescara Frosinone – Illusione e delusione

Serie B Pescara Frosinone – Un gran primo tempo di Pettinari illude. Nella ripresa Ciano e Ciofani rimontano i biancazzurri.

Tre a zero all’intervallo con super Pettinari non basta. Il Frosinone gioca, colpisce i legni (4) e nel secondo tempo con Ciano e Ciofani gela l’Adriatico. Finisce 3-3, ma che delusione sopratutto per aver assaporato a lungo il gusto della vittoria con il triplo vantaggio. A dire il vero il Frosinone non ha affatto demeritato e solo super Pettinari, autore di una tripletta, aveva provato a mettere ko gli uomini in maglia gialla che hanno giocato una gran partita trovando nei legni un avversario imprevisto. Il Pescara deve lavorare molto per diventare la squadra di Zeman: lampi offensivi di grossa qualità non bastano nell’arco dei 90′.

CLICCA QUI PER LA WEB CRONACA

Nel video, la sintesi Pescara – Frosinone 3- 3

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Serie B Pescara Frosinone – Illusione e delusione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*